Convenzione INPS

La Convenzione INPS ex Inpdap

La Convenzione INPS ex Inpdap


La Convenzione Inps ex Inpdap è un accordo stipulato tra INPS e Sigla Srl finalizzato a disciplinare la concessione di finanziamenti ai pensionati INPS da estinguersi attraverso la cessione del quinto della pensione.
Tale convenzione offre tutta una serie di vantaggi ai pensionati tra cui:

tassi agevolati con condizioni scontate ed esclusive rispetto ai tassi di mercato
tempi di erogazione molto ristretti
documentazione semplificata e procedure estremamente snelle
trasparenza e maggiore tutela per il pensionato

Chi può accedere alla convenzione?

Tutti i pensionati Inps, ex Inpdap, ex Ipost, con regolare pensione contributiva, di vecchiaia, reversibilità e di invalidità cat. IO confermata. Rimangono escluse le Invalidità civili, le pensioni sociali, Ape Social, assegni di sostegno al reddito, pensioni di reversibilità cointestate, le pensioni minime e le rendite Inail.

Qual’è la cifra massima ottenibile?

Il calcolo è subordinato al quinto massimo, variabile dall’importo della pensione netta percepita. Per conoscere il dato occorre richiedere la quota cedibile. Generalmente l’importo massimo finanziabile è di 75.000,00 €.

Caratteristiche:

Tasso fisso e rata costante
Assicurazione caso premorienza obbligatoria
Rimborso da 24 a 120 mesi
Anche con disguidi

Novità: Sono finanziabili anche le pensioni dei cittadini italiani residenti all’estero, occorre che il pensionato sia regolarmente iscritto all’AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero)

Con i nostri consulenti sei sempre al sicuro, niente brutte sorprese!